Il tronchino – I treni nelle vene

“Noi affermiamo che la magnificenza del mondo si è arricchita di una bellezza nuova; la bellezza della velocità. […] Noi canteremo […] le locomotive dall’ampio petto, che scalpitano sulle rotaie, come enormi cavalli d’acciaio imbrigliati di tubi”, così gridava dalle colonne di Le Figaro il fondatore del futurismo Filippo Tommaso Marinetti il 20 febbraio 1909,… Read More Il tronchino – I treni nelle vene

La Società della Lingua Estinta

L’italiano (Indoeuropaeus italicus Manzoni, 1827) è una lingua romanza basata sul fiorentino letterario usato nel Trecento e considerata ormai a serio rischio d’estinzione. E non a causa di un’invasione di un popolo straniero (che, come in passato, impone il proprio vocabolo ai nuovi sudditi) o del dilagare dell’inglese, idioma globale. No, nessun nemico alieno della… Read More La Società della Lingua Estinta

Libertà Creativa – Colorare un mondo in bianco

Un foglio bianco, l’inizio della fantasia. Un’opportunità illimitata d’espressione. Una sfida ostica da vincere con la creatività. La pagina vuota, che sia d’un album da disegno o di un quaderno con le righe, è come uno specchio: ti guarda dentro e porta alla luce la tua vera identità, pura, nei tuoi pregi e nei tuoi… Read More Libertà Creativa – Colorare un mondo in bianco

Me lo ha detto un uccellino

Twitter, la rivoluzione sociale in 140 caratteri. Twitter, l’apoteosi della sintesi. Twitter, la vittoria della comunicazione post-postmoderna. Impossibile elencare tutte le considerazioni entusiastiche esternate negli ultimi tempi sul famoso social network, assurto a nuova Piazza Grande mondiale, palco e megafono di politici e star di tutti i calibri. Lasciando perdere l’eccessiva importanza data ai tweet… Read More Me lo ha detto un uccellino