Libertà Creativa – Colorare un mondo in bianco

Un foglio bianco, l’inizio della fantasia. Un’opportunità illimitata d’espressione. Una sfida ostica da vincere con la creatività. La pagina vuota, che sia d’un album da disegno o di un quaderno con le righe, è come uno specchio: ti guarda dentro e porta alla luce la tua vera identità, pura, nei tuoi pregi e nei tuoi difetti. Riempirla è una sfida a scacchi contro sé stessi dall’esito finale imprevedibile: conosci lo schieramento di partenza, ma non sai dove le pedine si disporranno. Mossa dopo mossa, parola dopo parola, tratto dopo tratto affiorano i lineamenti della tua creazione, fino a che l’idea iniziale si concretizza in qualcosa che può rispecchiarla o meno.

wpffe340f0_05_06

Paura da carta bianca. Un problema che non affligge la disegnatrice Dominga Tammone, ideatrice di Libertà Creativa, un sito ad alto contenuto d’umorismo ed immaginazione. Due sostantivi per lei appropriati, che descrivono bene la sua capacità di inondare la rete di vignette e disegni sempre divertenti e simpatici, dallo stile inconfondibile. Perché a rendere unici i suoi lavori, oltre all’arguzia delle battute e dei giochi di parole, è il modo in cui le illustra: un tratto semplice, grazioso, quasi infantile, ma non meno accurato, dettagliato e realistico. E poi l’uso del colore, sempre brillante e pieno, nonostante sia difficile riempire gli spazi con le matite.

wp8ab2c1a8_05_06

Caratteristiche che si ritrovano identiche nel suo carattere, così solare e spiritoso, e nel suo continuo fantasioso elaborare la sua vita e le sue esperienze quotidiane, per poi riversarle nel taccuino che si porta sempre dietro (prima) e nei fogli “buoni” (dopo). Una strategia ormai collaudata, che si protende da quando, da bambina, raccontava per mezzo dei disegni, i suoi pensieri. Un’attività comune ad ognuno, direte, ma lei l’ha trasformata in un modo di essere ed in un’arte, capace di coinvolgere sia le parole che le immagini in un mix vorticoso tutto da ridere e sfogliare, seppur nelle pagine intangibili della rete.

wp7eecc6e1_06

Nell’era di Photoshop e del disegno in grafica computerizzata, è raro trovare nel mare magnum di Internet disegnatori come Dominga, radicati alle origini e armati di album, lapis e matite, che tengono testa agli smanettoni dei pixel e dei pennelli virtuali, con una produzione altrettanto frenetica e di alta qualità. Per di più così riconoscibili e personali da poter entrare nell’immaginario collettivo, e comunicare immediatamente sensazioni quali il ricordo dell’infanzia e della spensieratezza ad essa legata, l’allegria e la vivacità, così complicate da trovare attualmente, la voglia di non pensare ai problemi che ci circondano e lasciarci trascinare dalla libertà. Libertà Creativa, ovviamente.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...